Molti progetti in Valle Verzasca concernono il territorio e il patrimonio naturalistico, ma non sempre sono conosciuti. L’interconnessione agricola impegna molte aziende e altrettante risorse per un elemento essenziale: la biodiversità. 

L’obiettivo dei progetti di interconnessione è preservare e promuovere la biodiversità naturale sulle superfici agricole. Le superfici per la promozione della biodiversità (SPB) sono gestite in modo da creare condizioni favorevoli per lo sviluppo e la diffusione di flora e fauna.Perché la biodiversità è così importante? L’esistenza di una grande varietà di animali, piante, funghi, di specie e organismi che sono in relazione tra loro, crea un equilibrio fondamentale per la vita sulla Terra. La biodiversità garantisce cibo, acqua pulita, ripari sicuri e risorse fondamentali per la nostra sopravvivenza.In Valle Verzasca il progetto è promosso dall’Associazione Agricoltori Valle Verzasca e vi partecipano 24 aziende agricole, seguite da un gruppo di lavoro composto da rappresentanti dell’Associazione, della Fondazione Verzasca, dell’Ufficio natura e paesaggio, della Sezione dell’agricoltura e della Sezione forestale.